Categoria: Interventi Strasburgo

Interventi Strasburgo

La situazione di emergenza in Libia e nel Mediterraneo

L’escalation della tensione che abbiamo registrato la scorsa settimana, e che probabilmente continuerà attorno a Tripoli, è segno della grande instabilità presente nel paese tra le diverse milizie presenti a Tripoli e fuori dalla capitale e delle difficoltà concrete nelle quali si trova Serraj. Penso di poter dire che l’accordo di Skhirat appare ormai sempre…

Myanmar, il caso dei giornalisti Wa Lone e Kyaw Soe Oo

  Signora Mogherini, vorrei condividere con lei oggi questo pensiero. Il caso dei due giornalisti a me sembra un ulteriore elemento di prova che il processo di transizione democratica fatica a farsi largo in quel paese e forse dovrebbe imporre a tutti noi la necessità di rivedere l’approccio delle nostre politiche. La scorsa settimana, l’Alto…

73esima Sessione dell’Assemblea generale dell’Onu

La 73esima sessione dell’Assemblea Generale Onu si apre all’insegna di un quadro mondiale mutato e caratterizzato da grandissima incertezza. I conflitti in diversi Paesi e il fenomeno migratorio stanno provocando un’enorme destabilizzazione in quasi tutto il pianeta mettendo a dura prova gli assetti democratici consolidati, la pace e i diritti umani. Per questo il compito…

Accordo nucleare con l’Iran

  “L’UE si armi di buon senso e pazienza per logorare i propositi USA” Questo nostro dibattito si colloca nel quadro di un profondo mutamento delle relazioni internazionali e ne è testimonianza anche l’ultimo G7. L’attuale amministrazione americana sembra avere adottato una linea disarmante nella sua semplicità nelle relazioni esterne, bene interpretata anche nel caso…

In preparazione del Consiglio europeo del 28 e 29 giugno

“Quando il vecchio mondo muore e quello nuovo tarda a comparire è in questo chiaro scuro che nascono i mostri” Un grande pensatore moderno, Antonio Gramsci, nel 1930 dal carcere, descrivendo ciò che stava avvenendo in Italia e in Europa, scriveva che quando il vecchio mondo muore e quello nuovo tarda a comparire è proprio…

Difensori dei diritti delle donne in Arabia Saudita

L’abolizione del divieto di guida per le donne e la volontà di modificare le regole del tutoraggio maschile sono solo alcune delle promesse che il re saudita Mohammed Bin Salman ha espresso di fronte ai protagonisti della diplomazia mondiale, tra i quali l’Unione europea. Impegni importanti certo, ma che tuttavia si sono dimostrati semplicemente specchietti…

Una Raccomandazione per mettere in campo tutti gli strumenti che garantiscano stabilità alla Libia

In queste ore la questione libica è tornata con forza all’ordine del giorno anche per l’incontro di oggi (29 maggio) organizzato dal presidente francese Macron a Parigi con una pluralità di soggetti e personalità libiche e di altri paesi, al quale tra l’altro era presente anche la signora Mogherini, l’Alto rappresentante. La volontà di perseguire…

Situazione nella Striscia di Gaza

Il 14 maggio scorso è stata una giornata nera, più di 60 morti e oltre 2000 feriti nella striscia di Gaza, anche per effetto della scelta sbagliata dell’Amministrazione americana di spostare l’ambasciata a Gerusalemme. Il forte biasimo suscitato anche a livello diplomatico dall’inaugurazione dell’ambasciata USA era doveroso, ma è riduttivo relegare la questione israelo-palestinese a…