Categoria: Interventi Strasburgo

Interventi Strasburgo

Azione esterna: più fondi per i diritti umani, lo sviluppo e la pace

I finanziamenti europei per l’azione esterna dovrebbero sostenere lo sviluppo, gli obiettivi climatici e ambientali e promuovere la democrazia, lo stato di diritto e i diritti umani. Mercoledì 26 marzo, il Parlamento europeo ha adottato la sua posizione sul proposto Strumento di vicinato, sviluppo e cooperazione internazionale (NDICI). Il nuovo strumento finanziario, una volta concordato…

Algeria: si eviti di passare da elezioni senza Bouteflika a una permanenza di Bouteflika senza elezioni

In Algeria le manifestazioni si ripetono continuamente, sono manifestazioni gigantesche e pacifiche che non lasciano alcun dubbio sul pensiero di gran parte degli algerini. Le proteste inizialmente rivolte contro l’ipotesi del quinto mandato a cui aspirava Bouteflika ora richiedono di chiudere rapidamente la fase di transizione. In sostanza ciò che si vuole evitare è che…

Situazione in Venezuela

Dopo la risoluzione approvata alcune settimane fa mi stavo chiedendo quale fosse il compito principale che Parlamento europeo deve assolvere per contribuire a risolvere la situazione venezuelana. La prima cosa da fare credo sia sottrarre questo dibattito da una semplice dimensione propagandistica e strumentale. Io penso che nella situazione di stallo politico attuale sia urgente…

Situazione dei diritti umani in Arabia Saudita

Al di là dei tentativi di Bin Salman di presentare nel mondo il volto di un’Arabia Saudita sulla strada delle riforme, la realtà va da tutt’altra parte. Ancora una volta dobbiamo denunciare la grave situazione dei diritti umani. Due casi destano preoccupazione. Il primo è la notizia sulle torture subite in prigione da attiviste per i…

Sánchez al PE: “Abbiamo bisogno dell’Europa, rafforziamola”

È stato un piacere incontrare e confrontarmi con il primo ministro spagnolo Pedro Sánchez Pérez-Castejón. Il capo di governo ha partecipato alla seduta plenaria del Parlamento europeo di Strasburgo mercoledì 16 gennaio. Quello che ha portato di fronte ai parlamentari europei è stato un discorso importante e positivo perché ha collocato nel migliore dei modi…

Egitto, la situazione dei difensori dei diritti umani

In Egitto è stata istituita l’Alta commissione permanente per i diritti umani. Una bella notizia, se non fosse composta da rappresentanti del governo, da cui dipendono i servizi di sicurezza accusati di gravi violazioni dei diritti umani nel Paese. Dalle premesse, sembra che questo nuovo organo miri a proteggere l’immagine del paese piuttosto che i…