Categoria: Interventi

interventi nuovo

Giornata del rifugiato, ripartiamo da una strategia comune

Secondo l’UNHCR, oggi nel mondo sono 70 milioni le persone costrette a fuggire dai propri Paesi in cerca di condizioni di vita accettabili. Tra queste ci sono oltre 25 milioni di bambini. Si tratta del numero più alto mai registrato nella storia moderna. Sono dati importanti da sottolineare oggi, 20 giugno, nella Giornata internazionale del…

Il ruolo della retorica nella protezione dei diritti umani

Parte I – Contesto: diritti umani universali in crisi Mai come oggi, dalla fine della seconda guerra mondiale, il progetto globale sui diritti umani si è dovuto scontrare con così tante minacce per la legittimità del suo ruolo come caposaldo per un mondo migliore. Gli standard internazionali sui diritti umani riconosciuti universalmente dalla comunità internazionale…

Azione esterna: più fondi per i diritti umani, lo sviluppo e la pace

I finanziamenti europei per l’azione esterna dovrebbero sostenere lo sviluppo, gli obiettivi climatici e ambientali e promuovere la democrazia, lo stato di diritto e i diritti umani. Mercoledì 26 marzo, il Parlamento europeo ha adottato la sua posizione sul proposto Strumento di vicinato, sviluppo e cooperazione internazionale (NDICI). Il nuovo strumento finanziario, una volta concordato…

Algeria: si eviti di passare da elezioni senza Bouteflika a una permanenza di Bouteflika senza elezioni

In Algeria le manifestazioni si ripetono continuamente, sono manifestazioni gigantesche e pacifiche che non lasciano alcun dubbio sul pensiero di gran parte degli algerini. Le proteste inizialmente rivolte contro l’ipotesi del quinto mandato a cui aspirava Bouteflika ora richiedono di chiudere rapidamente la fase di transizione. In sostanza ciò che si vuole evitare è che…

Sauditi a La Scala? Uno schiaffo alla Milano dei diritti

L’ipotesi dell’ingresso dei sauditi nel CDA de La Scala sarebbe uno schiaffo alla Milano dei diritti. L’idea ha iniziato a diffondersi attraverso un incredulo tam tam nella scorsa settimana suscitando – giustamente – le perplessità di molti. A presentare la proposta sul tavolo è stato il principe saudita Badr che si è detto disponibile a…

Situazione in Venezuela

Dopo la risoluzione approvata alcune settimane fa mi stavo chiedendo quale fosse il compito principale che Parlamento europeo deve assolvere per contribuire a risolvere la situazione venezuelana. La prima cosa da fare credo sia sottrarre questo dibattito da una semplice dimensione propagandistica e strumentale. Io penso che nella situazione di stallo politico attuale sia urgente…