Categoria: Diritti Umani

Diritti Umani nel mondo

Rassegna 22-28 gennaio 2018

PALESTINA La Palestina è diventata il 164° Stato a vietare le mine antipersona, un altro segno del crescente stigma globale contro queste armi aberranti. L’uso di queste armi letali da parte di attori non statali sembra essere in aumento, con un aumento significativo delle vittime civili delle mine antiuomo, in particolare degli ordigni esplosivi improvvisati…

Rassegna 15-21 gennaio 2018

BARHAIN La corte di cassazione del Bahrain ha confermato lunedì una condanna a due anni di prigione per l’attivista Nabeel Rajab, condannato per dichiarazioni rilasciate alla stampa in cui aveva criticato il suo governo. A luglio, l’attivista era stato riconosciuto colpevole di “diffusione di voci e informazioni false” e condannato a due anni di prigione…

Rassegna 8-14 gennaio 2018

EL SALVADOR Nuova mossa da parte del presidente Trump sull’onda della sua politica anti immigrazione: 200mila salvadoregni, che dopo il terremoto del 2001 potevano vivere legalmente negli Stati Uniti, dovranno lasciare il Paese. I salvadoregni sono il gruppo più numeroso a godere del Temporary protected status, una deroga alle norme sull’immigrazione per chi viene da…

Rassegna 1-7 gennaio 2018

UCRAINA Le autorità in Ucraina hanno aperto un’inchiesta sull’assassinio di un’avvocatessa, Iryna Nozdrovska, che stava lavorando su un caso delicato. L’avvocatessa è scomparsa il 29 dicembre dopo aver contribuito al mancato rilascio di un uomo condannato per aver causato la morte di sua sorella. Il caso è stato visto come prova della capacità del sistema…

Rassegna 25-31 Dicembre 2017

CINA Il blogger cinese Wu Gan è stato condannato a otto anni di prigione e privazione dei diritti politici per cinque anni a causa dell’accusa a suo carico di sovversione. La sentenza è arrivata dopo due anni di detenzione e quattro mesi di processo, iniziato il 14 agosto scorso. Wu era stato arrestato nel 2015…

Rassegna 18-24 dicembre 2017

BIRMANIA Una settimana dopo il loro arresto, nemmeno i familiari sanno nulla dei due giornalisti dell’agenzia Reuters arrestati in Birmania con l’accusa di essere entrati in possesso di “segreti militari” sulle repressioni contro la popolazione musulmana dei Rohingya. Martedì scorso Wa Lone, 31 anni, e Kyae Soe Oo, 27 anni, sono stati fermati dopo l’apparente…

Rassegna 11 – 17 dicembre 2017

ARABIA SAUDITA Il governo saudita ha annunciato la revoca del divieto all’apertura di sale cinematografiche nel Paese. Il ministero della cultura e dell’informazione ha annunciato che “i cinema commerciali saranno autorizzati a operare nel regno dall’inizio del 2018, per la prima volta in oltre 35 anni”, aggiungendo che il governo inizierà immediatamente a concedere licenze,…

Rassegna 4-10 dicembre 2017

AUSTRALIA L’Australia dice sì ai matrimoni gay. La legge era passata al scorsa settimana al senato e giovedì 7 dicembre ha ottenuto una schiacciante maggioranza anche alle camera. Il provvedimento fa seguito a un referendum popolare che ha avuto un esito analogo. Ci sono voluti dieci anni di dibattito e l’esempio di altri Paesi è…

Rassegna 27 Novembre – 3 Dicembre 2017

BIRMANIA Il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite discuterà il 5 dicembre in una sessione straordinaria le accuse di uccisioni, stupri e altri crimini commessi contro i Rohingya in Birmania. Sono stati almeno 600mila le persone appartenenti a questa minoranza costrette a fuggire in Bangladesh negli ultimi mesi. La questione dei Rohingya e…

Rassegna 20-26 novembre 2017

RUANDA Il Ruanda si è offerto di ospitare 40mila migranti africani. Il ministro degli esteri Louise Mushikiwabo ha proposto di trasferire 30mila migranti attualmente rinchiusi nei centri di detenzione in Libia, Paese sotto accusa dopo che un video della Cnn li mostrava venduti come in un mercato degli schiavi. “Non possiamo rimanere in silenzio davanti…