Categoria: Diritti Umani

Diritti Umani nel mondo

Rassegna 10-16 settembre 2018

KENYA Il film ‘Rafiki’ (in swahili significa amico) è stato il primo film nella storia cinematografica del Kenya a essere presentato al festival di Cannes, ma nei giorni scorsi il governo del Kenya lo ha censurato e messo al bando dalle sale del paese a causa della storia che tratta: un amore lesbico. Non è…

Rassegna 3-9 settembre 2018

INDIA L’omosessualità non sarà più un reato in India. La Corte suprema ha deciso di abolire la legge del codice penale, nota come “Sezione 37”, che prevedeva il pagamento di una multa e la reclusione fino all’ergastolo per “chiunque abbia volontariamente rapporti carnali contro l’ordine della natura”. La legge risaliva al 1860 ed era stata…

Rassegna 27 agosto – 2 settembre 2018

TAIWAN Settimana scorsa è stata registrata la prima esecuzione avvenuta sotto la presidenza di Tsai Ing-wen, iniziata nel 2016. Lee Hung-chi, 39 anni, inizialmente condannato all’ergastolo nel 2014 per l’omicidio della ex-moglie e della figlia e poi a morte in appello due anni dopo, è stato ucciso mediante plotone d’esecuzione. In precedenza la presidente Tsai…

Rassegna 20-26 agosto 2018

UGANDA Il 20 agosto la polizia e l’esercito hanno usato gas lacrimogeni e proiettili per disperdere i manifestanti che protestavano in seguito agli arresti e alle torture di membri dell’opposizione. Una persona è stata uccisa nelle proteste a Mityana e più di cento sono state arrestate. Tra i fermati c’è la star della musica Bobi…

Rassegna 13-19 agosto 2018

MYANMAR Il Bangladesh rimuoverà le parole “cittadini del Myanmar” dalle carte di identità rilasciate ai rifugiati Rohingya che sono fuggiti nel paese dopo una campagna di pulizia etnica contro di loro l’anno scorso. A seguito di una richiesta da parte del Myanmar, le carte d’identità dei rifugiati mostreranno ora le parole “sfollati dello stato di…

Rassegna 16-22 luglio 2018

CUBA La nuova costituzione di Cuba riconosce il matrimonio omosessuale. Per la prima volta, infatti, Cuba ha approvato importanti modifiche alla sua costituzione. Nel nuovo testo si legge che il matrimonio è l’unione consensuale di due persone indipendentemente dal genere. La bozza della nuova costituzione sarà sottoposta a referendum popolare per la sua approvazione finale.…

Rassegna 9-15 luglio 2018

NICARAGUA Nel Nicaragua scosso dalle violenze interviene anche la Chiesa cattolica a denunciare gli attacchi da parte dei miliziani sostenitori del governo di Daniel Ortega contro la popolazione civile. E il livello di tensione è cresciuto al punto che il cardinale Leopoldo Brenes, arcivescovo di Managua, il suo ausiliare, monsignor Josè Silvio Bàez, e il…

Rassegna 2-8 luglio 2018

TUNISIA Mercoledì 4 luglio Souad Abderrahim è stata eletta sindaca di Tunisi, la prima donna a ricoprire questo ruolo. Abderrahim ha 54 anni, è farmacista ed era capolista del partito islamico Ennhadha. La neo sindaca ha dedicato la sua vittoria a tutte le donne tunisine. MESSICO A Tecalitan, nello stato di Jalisco in Messico, è…

Rassegna 25 giugno – 1 luglio 2018

SUDAN Il Sudan ha revocato la condanna a morte per Noura Hussein, la teenager che ha ucciso il marito dopo che quest’ultimo l’aveva stuprata. La nuova condanna è di cinque anni di carcere. Durante la luna di miele del matrimonio combinato contro il volere della giovane, il marito di Noura la stupra con l’aiuto dei…

Rassegna 18-24 giugno 2018

IRAN Lunedì 18 giugno, la Repubblica islamica dell’Iran ha giustiziato un esponente della minoranza religiosa sufi del paese. Mohammad Salas, 51 anni, è stato arrestato a febbraio durante le proteste a Teheran e poi condannato a morte con l’accusa di aver guidato un autobus contro un gruppo di forze di sicurezza uccidendone tre. Secondo testimoni…